marketing non funziona

Che cosa fare quando il tuo Marketing non funziona?

Il tuo marketing non funziona? Hai fatto degli investimenti ma non stati ottenendo i risultati che desideri?

Il marketing non funziona in tutti i casi in cui non produce nuovi contatti di potenziali clienti o non ti aiuta a trovare nuovi clienti maggiormente redditizi.

Erano questi i tuoi obiettivi, vero?

Se così è, inutile fasciarsi la testa o, ancor peggio, pensare che sia il marketing in se stesso a non funzionare. Se non hai ottenuto risultati il problema risiede nella strategia marketing che hai attuato ed è qui che devi, semplicemente, intervenire.

Gli investimenti che hai effettuato erano dettati da una strategia di marketing e contenuti in uno specifico piano marketing?

Se così non è, allora non è che il tuo marketing non funziona, è solo che hai speso dei soldi in strumenti e attività basandoti su una speranza o un’ipotesi di risultato. Questo, nel marketing, mi spiace dirtelo, ma non bisogna mai farlo…

Se invece una strategia di marketing esisteva, allora è più probabile che qualche tipo di risultato tu lo abbia ottenuto (anche se al di sotto delle aspettative) e quindi la tua necessità e quella di rivedere la tua strategia di marketing per poi ripartire con un nuovo piano marketing.

Vediamo quindi su cosa riflettere quando il tuo marketing non funziona con l’obiettivo di capire dove può risiedere il problema su cui poi agire:

 

  1. Non hai identificato il cliente target o lo hai sbagliato

Non stai attirando i clienti target che desideravi intercettare?  Hai notato una differenza nel tipo di clienti che ora attiri rispetto al passato?

Se hai profilato correttamente il tuo cliente target ideale, cioè quello che dovrebbe apprezzare ciò che proponi ed essere disposto a pagare di più per la tua competenza/esperienza e per i benefici che ne può trarre, allora devi cercare l’errore nella tua proposta di valore, negli elementi di differenziazione, nei messaggi chiave e nelle attività di comunicazione.

Se invece non lo avevi correttamente identificato, devi ripartire da qui:

  1. La tua Proposta di Valore e i tuoi key messages non sono efficaci

Farsi notare in mercati competitivi come quelli attuali può essere difficile.

Serve quindi un messaggio che penetri nella confusione mediatica e catturi l’attenzione del tuo cliente target ideale e, una volta che lo hai intercettato, deve subito pensare che sei colui che capisce davvero di cosa lui ha bisogno.

I tuoi messaggi chiave devono dimostrare come risolvi la tematica o la sfida per lui più grande, perché dovrebbe fidarsi di te e sceglierti rispetto alla tua concorrenza.

Sulla proposta di valore, leggi anche: Come creare una Proposta di Valore?

  1. Non hai lavorato correttamente sulla definizione dei benefici / vantaggi / utilità / risultati dei tuoi prodotti / servizi / soluzioni / realizzazioni

Il “confezionamento” dei tuoi prodotti/servizi per renderli appetibili per il tuo cliente target è una delle attività di marketing più potenti che puoi fare.

E’ chiaro come aiutano il tuo cliente ideale a superare alcune sue necessità critiche o a realizzare i suoi desideri? Le tue abilità emergono chiaramente? Punti erroneamente sulle caratteristiche o descrivi dettagliatamente benefici/vantaggi/utilità/risultati

Un perfetto “confezionamento” riduce nella mente del tuo potenziale cliente il rischio percepito e semplifica la sua decisione di acquisto.

  1. Il tuo brand non trasmette coerenza

Il tuo brand non è solo una questione di logo o di immagine visiva, è tutto ciò che fai e trasmetti.

Il tuo sito web riflette con precisione la tua essenza? I tuoi elementi differenzianti?

Trasmetti in modo coerente su tutti i canali/strumenti? C’è coerenza tra il tuo sito web e i tuoi profili social, sino ad arrivare alla tua carta intestata?

Se non c’è coerenza, crei distonie e così facendo confondi i tuoi potenziali clienti e tutto questo si riflette negativamente sul tuo brand.

Il tuo brand deve mostrare coerenza in ogni luogo in cui la tua attività ha un profilo. Ovunque e dovunque deve fornire un’impressione convincente e duratura.

Due elementi di web marketing da considerare sempre quando il tuo marketing non funziona

 

Posto che, non esiste web marketing che funzioni in assenza di un’efficace strategia di marketing, è utile considerare…

Sito web

In tutti gli ambiti e settori, il sito web è ormai, da qualche tempo, il principale veicolo di comparazione per qualsiasi potenziale cliente. Di conseguenza, il tuo sito web è ormai il principale veicolo di espressione di ciò che sei.

Il tuo sito web è graficamente moderno? E’ veloce? E’ responsive? Agevola la navigazione? Sei ben posizionato sui motori di ricerca?

Senza un sito web di qualità e ben sviluppato, la tua visibilità sarà compromessa e di conseguenza lo sarà la percezione del tuo potenziale cliente.

Investire nell’ottimizzazione sui motori di ricerca ti aiuta quindi a stabilire una forte presenza sul web e la presenza “paga” sempre positivamente sullo schema percettivo del tuo potenziale cliente.

E’ probabile che sia inevitabile oggi, vedere nella tua presenza sul web il punto focale e centrale della tua strategia di marketing.

Misurazione dei passaggi del funnel che porta all’acquisizione del potenziale cliente

Il monitoraggio dei risultati aiuta a capire in che modo ciascuna attività di marketing contribuisce ai risultati che puoi ottenere.

Il monitoraggio delle varie fasi, ti permette di prendere decisioni informate sull’eventualità di continuare con ciò che si sta facendo o passare ad altro che sia maggiormente efficace.

Se c’è una singola attività di marketing o una singola fase del processo di acquisizione che non ti permettere di raggiungere i tuoi obiettivi, devi sapere qual è.

Devi poter interrompere celermente uno sforzo che non premia e spostare le tue risorse su ciò che può produrre risultati.

Continua quindi a fare ciò che ha funzionato ma rivedi quanto necessario e poi riassegna le risorse (denaro o tempo) verso nuove attività che potrebbero produrre risultati migliori.

Ora dovresti aver chiaro perché il tuo marketing non funziona e i 4 passaggi visti insieme dovrebbero fornirti le preziose informazioni di cui hai bisogno per rivedere la tua strategia di marketing.

Fabrizio Diluca

Fabrizio Diluca Linkedin  Fabrizio Diluca Twitter  facebook-fabrizio-diluca

 

Per approfondire leggi subito:

 

Condividi su

2 commenti

  1. Leggendola mi sono reso conto che quello che ho fatto e quello su cui ho investito non era evidentemente basato su alcuna strategia di marketing.
    Mi sono affidato ad un’agenzia che mi avevano segnalato come competente, ora ho certamente un bel sito su cui ho spinto anche in pubblicità ma a distanza di oltre 8 mesi risultati zero…
    Ora inizio a farmi un’idea di cosa è mancato. Dovevo leggerla un anno fa…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Show Buttons
Hide Buttons

Prima di uscire... hai scaricato l'EBook GRATUITO?

Ebook OMAGGIO: "Diventa un Leader della Vendita"

In mercati così fortemente competitivi come quelli attuali, è impensabile credere di poter ottenere ottimi risultati commerciali senza avere il giusto atteggiamento mentale, una buona metodologia e la conoscenza delle più efficaci tecniche di vendita, ovvero complessivamente, un efficace Sistema Professionale di Vendita.

Registrandoti confermi di accettare l'informativa sulla privacy

Prima di uscire... hai scaricato l'EBook GRATUITO?

Ebook OMAGGIO: "Diventa un Leader della Vendita"

In mercati così fortemente competitivi come quelli attuali, è impensabile credere di poter ottenere ottimi risultati commerciali senza avere il giusto atteggiamento mentale, una buona metodologia e la conoscenza delle più efficaci tecniche di vendita, ovvero complessivamente, un efficace Sistema Professionale di Vendita.

Registrandoti confermi di accettare l'informativa sulla privacy