domande nella vendita

Il Potere delle Domande nella Vendita

Analizzando processi e tecniche di vendita, tutti parlano costantemente dell’importanza di porre le giuste domande nella vendita soprattutto quando si tratta di comprendere le effettive esigenze di un potenziale cliente.

Ma cosa significa veramente porre le giuste domande nella vendita? Ci sono tecniche di vendita specifiche sulle domande per vendere? Tecniche di vendita domande aperte o domande chiuse? Quali sono le domande da fare ad un potenziale cliente?

 

Sfortunatamente, molti pensano che “domandare per vendere” significhi bombardare i potenziali clienti con domande magari casuali in momenti non ben definiti. Ovviamente, nulla di più sbagliato!

La realtà è che devi avere un efficace processo di vendita per riuscire a porre le giuste domande al momento giusto.

Nelle diverse fasi di una conversazione finalizzata alla vendita dei tuoi prodotti / servizi / soluzioni / realizzazioni, dovresti sempre porre ai tuoi potenziali clienti una serie di domande ben definite.

Il tema è quindi talmente importante che ho deciso di tornarci per darti ulteriori armi da poter utilizzare durante il processo di vendita.

Per dare quindi concretezza a questo post ti indico…

Tecniche di vendita e Domande nella vendita: 5 domande molto efficaci

 

Domande che devi ovviamente adattare al tuo target/business e porre (ove possibile) per determinare le effettive esigenze di un tuo potenziale cliente

  1. Mi dice qualcosa in più sui suoi/vostri obiettivi?

Questa è una domanda davvero semplice, che puoi porre (per renderla ancor più efficace) anche come affermazione.

Questa è una domanda da porre quando hai già coinvolto il tuo potenziale cliente in una conversazione sulle sue sfide, preoccupazioni, problemi o necessità.

E’ una domanda di approfondimento che ti aiuta a comprendere di cosa il tuo potenziale cliente ha veramente bisogno.

Perché farla?

Considera che spesso la dichiarazione iniziale fatta da un potenziale cliente sulle sue necessità può essere fuorviante, generica o poco significativa. Ciò che conta nella vendita è tutto quello che accade dopo.

Devi sapere che, la maggior parte dei “venditori” non scende mai al di sotto della superficie della dichiarazione iniziale di un potenziale cliente.

Venditori, Professionisti e Imprenditori, tendono a prendere ciò che il potenziale cliente dichiara come qualcosa di certo e definitivo. Peccato che, non sia quasi mai così.

Questa è una domanda molto efficace per iniziare a scavare, per andare a fondo acquisendo informazioni che il potenziale cliente non ti avrebbe mai fornito.

  1. Mi fa un esempio?

Questa domanda nella vendita ti porta ancor più in profondità. Hai già spinto il tuo potenziale cliente a raccontarti di più sui suoi obiettivi e sulle sue sfide, ora gli stai chiedendo di farti un esempio specifico.

Questa domanda ti permette di capire se quanto afferma il tuo cliente sui suoi obiettivi e sulle sue sfide, è qualcosa di ipotetico, se un’ambizione, se è un’utopia o se è qualcosa di molto realistico.

Perché farla?

Spesso, quando un potenziale cliente parla dei suoi obiettivi o delle sue sfide, tende ad avere un approccio più teorico che realistico.

Se ti ha parlato di obiettivi su cui si sta già misurando o di una sfida che sta già affrontando, dovrebbe esser facile per lui fare qualche esempio recente di ciò che sta accadendo e che può condividere.

In caso contrario, non è di questo che dovreste discutere perché non è qui la sua vera esigenza.

Ci sei?

Al contrario, una volta che porti un tuo potenziale cliente a farti un esempio concreto, è come portare un interruttore da spento ad acceso nella sua emotività, perché stai entrando in ciò che conta davvero per lui.

Inoltre, l’esempio che condivide ti aiuta a ottenere molte più informazioni sui problemi che deve affrontare per conseguire i suoi obiettivi o vincere le sue sfide e questo ti da modo di comprendere come puoi rendere la tua proposta molto più efficace.

  1. La soluzione a questo problema quanto le permetterebbe di [risparmiare][guadagnare]?

Vi è poco di più potente del riuscire a tradurre in euro i problemi/necessità/esigenze/desideri del tuo potenziale cliente. Questo è un elemento spesso sottovalutato del concetto di “vendere “valore”.

Porre domande come queste nella vendita, ti permette di ottenere un valore tangibile che il tuo potenziale cliente assocerà immediatamente al tuo prodotto / servizio / soluzione / realizzazione.

Se nel tuo business o nelle tue proposte, non c’è alcun valore in euro associabile, puoi usare comunque questa tecnica, formulando la domanda come: “Cosa significherebbe per lei risolvere questo problema?” oppure “Risolvere questo problema cosa le permetterebbe di ottenere?

Molto efficace, vero?

  1. Quanto tutto questo è per lei/voi un grosso problema in questo momento?

Una domanda nella vendita di questo tipo è importante perché certifica il livello di urgenza del problema per il tuo potenziale cliente.

Ottenere risposte come “stiamo facendo… abbiamo iniziato a fare delle valutazioni per …” non equivale a sentirsi dire “dobbiamo risolvere subito perché altrimenti…”.

Non trovi?

Di fatto, devi convincere il tuo potenziale cliente a dirti perché è importante trovare una soluzione nel più breve tempo possibile ma ti serve anche a rafforzare nella sua testa il pensiero che questo sia fortemente necessario.
  1. In che modo questo la preoccupa personalmente/direttamente?

Questa domanda nella vendita è fondamentale quando il tuo potenziale cliente è, ad esempio, un responsabile all’interno di un’azienda.

Fino a che non riesci a capire in che modo il problema influisce direttamente su di lui, non avrai una potente arma a tua disposizione: la componente emotiva.

In fondo, tutti i dati continuano a dimostrare che tutte le decisioni di acquisto vengono prese in base all’emotività, fermo restando che poi usiamo la logica per giustificarle.

Di conseguenza, è importante che tu vada sempre in profondità, per capire in che modo il problema influisce sul potenziale cliente personalmente ed emotivamente.

Puoi anche porre la domanda in modo molto più personale e interessato: “Come tutto questo la sta influenzando direttamente, a livello personale?”.

Le domande nella vendita che funzionano come un escavatore

 

domande nella vendita

 

Viste le prime 5 domande che puoi porre a un potenziale cliente per determinarne con certezza le sue effettive esigenze, voglio darti anche qualche domanda che puoi usare per andare ancor più a fondo.

 

Ricorda che più il cliente parla e più si apre… più tu vendi!

Poni quindi la domanda Perché mi dice questo? ogni volta che un potenziale cliente ti dice qualcosa che lo fa riflettere o che porta te a fare delle riflessioni. Usala anche ogni volta che senti dire qualcosa che per te non ha molto senso.

Mi aiuti a/Mi faccia capire meglio…? è un’efficacissima variante.

Ti faccio un esempio un po’ estremo ma è giusto per capirci.

Diciamo che un potenziale cliente ti dica qualcosa tipo: “Se non risolviamo, qui qualcuno potrebbe avere dei problemi”.

Ecco, questa è certamente un’affermazione alla quale rispondere con “Mi faccia capire meglio, cosa intende con qualcuno potrebbe avere dei problemi” oppure “Perché mi dice questo?

Ultima potentissima domanda nella vendita è: Mi da ulteriori dettagli?

Ecco un’altra domanda nella vendita che può essere usata anche come affermazione. È uno delle mie preferite perché è un modo unico (e spesso disarmante) per ottenere da un potenziale cliente ciò che non ti avrebbe mai detto.

Come esempio ti faccio un caso personale. Diciamo che un mio potenziale cliente mi dice: “Siamo preoccupati perché pur avendo investito molto nel marketing non stiamo ottenendo risultati”.

Ora io potrei partire (da pessimo venditore) spiegandogli subito perché la soluzione è il marketing focalizzato e invece, più efficacemente, io gli dico “mi dia ulteriori dettagli”.

Lui a questo punto inizierà a dirmi cose come “abbiamo fatto campagne con un costo per clic elevatissimo ma senza… ” oppure “abbiamo usato un’agenzia che sui social avrebbe dovuto… e invece…

Man mano che parla io gli porrò ulteriori domande per scavare, approfondire ulteriormente e ottenere informazioni che mi saranno utili per creare la “proposta perfetta“. La proposta che soddisfa, inevitabilmente, tutte le esigenze.

Interessante, vero?

Usare domande nella vendita come queste, in modo efficace e coerente, richiede certamente un po’ di pratica ed è quindi importante iniziare a farlo prima possibile anche per verificarne gli effetti.

Se vuoi migliorare i tuoi risultati nella vendita, non devi mai fermarti alla prima dichiarazione del potenziale cliente anche quando questa sembra perfetta per la tua attività o per i tuoi prodotti / servizi / soluzioni / realizzazioni.

Se vuoi migliorarti nella vendita e far crescere la tua attività, devi adottare e utilizzare sempre un processo di vendita professionale.

Per migliorare le tue capacità nella vendita, puoi valutare il nostro corso in aula o la sua versione online live

Fabrizio Diluca
Sales Leadership Master Trainer

Fabrizio Diluca Linkedin

 

Per approfondire sul tema dell’importanza delle tecniche di vendita sulle domande, sulle domande da porre ad un potenziale cliente, puoi leggere:

 

Condividi su

2 commenti

  1. Marcello Basili

    Arrivo in anticipo dal cliente e mi fermo in macchina a leggere questo post.

    Entro e uso per la prima volta “mi da i dettagli” con fermezza e convinzione.

    Lui resta un attimo basito (io riesco a reggere qualche secondo di silenzio) e quindi lui, come se gli avessi dato un comando, inizia a parlare come un fiume in piena.

    LDV è sempre il top! grazie grazie grazie

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Show Buttons
Hide Buttons

Prima di uscire... hai scaricato l'EBook GRATUITO?

Ebook OMAGGIO: "Diventa un Leader della Vendita"

In mercati così fortemente competitivi come quelli attuali, è impensabile credere di poter ottenere ottimi risultati commerciali senza avere il giusto atteggiamento mentale, una buona metodologia e la conoscenza delle più efficaci tecniche di vendita, ovvero complessivamente, un efficace Sistema Professionale di Vendita.

Registrandoti confermi di accettare l'informativa sulla privacy

Prima di uscire... hai scaricato l'EBook GRATUITO?

Ebook OMAGGIO: "Diventa un Leader della Vendita"

In mercati così fortemente competitivi come quelli attuali, è impensabile credere di poter ottenere ottimi risultati commerciali senza avere il giusto atteggiamento mentale, una buona metodologia e la conoscenza delle più efficaci tecniche di vendita, ovvero complessivamente, un efficace Sistema Professionale di Vendita.