migliori corsi di vendita

Migliori Corsi di Vendita: Come Scegliere quello Giusto per te

Per valutare i migliori corsi di vendita e scegliere quello più adatto alle tue esigenze, devi sapere che non esistono corsi di vendita adatti a tutti, salvo che non siano così basilari o generici da essere, di fatto, inutili o utili quanto la lettura di un buon libro.

Se stai pensando quindi di partecipare ad un corso di vendita ci sono alcuni elementi che devi assolutamente considerare…  

Corsi di Vendita: Quali sono le tue aspettative?

 

Se stai cercando i migliori corsi di vendita perchè vuoi imparare a vendere o perchè vuoi aumentare il numero di trattative che riesci a concludere positivamente, magari migliorando la tua marginalità, anche in periodi di crisi o recessioneleggi il post con molta attenzione, perchè sei nel posto giusto…

Sei nel posto giusto non solo se sei un venditore ma anche se sei un professionista o un imprenditore, ovvero le categorie che hanno maggiori difficoltà nella vendita e che più spesso commettono gravi errori durante le trattative di vendita.

Se stai leggendo questo articolo hai quindi ben chiaro quanto oggi sia importante saper vendere per raggiungere il successo e gli obiettivi che desideri.

Tuttavia, anche i migliori corsi di vendita non sono come una bacchetta magica che ti permette di aumentare esponenzialmente le tue vendite ma devono esserti utili quantomeno a capire, ad esempio:

  • Se e perchè i tuoi risultati di vendita non sono ottimali
  • Come e su cosa ci si prepara per ottenere risultati efficaci
  • Quando e perchè perdi una vendita
  • Qual è il processo di vendita che dovresti adottare in base alla tua tipologia di vendita
  • Quali sono le tecniche di vendita più efficaci per il tuo processo di vendita
  • Come gestire efficacemente le obiezioni
  • Come chiudere il maggior numero di vendite

In sostanza, se sei un venditore, un professionista o un imprenditore, i corsi di vendita devono aiutarti a sviluppare nuove competenze che ti consentano di migliorare i tuoi risultati (tasso di chiusura) e/o aumentare la tua marginalità (profitto).

Come identificare i migliori corsi di vendita

 

Il primo elemento su cui devi porre la tua attenzione è il Trainer del corso di vendita.

Vedi, negli ultimi anni, in Italia, sono comparse decine di presunti “guru della vendita”. La maggior parte di essi, fortunatamente, si è sciolta ed è scomparsa come neve al sole.

Tuttavia, vi è ancora chi tiene corsi di vendita che dovrebbero insegnarti tecniche di vendita super efficaci per chiudere il 100% delle trattative in qualsiasi ambito o settore, con qualsiasi tipologia di prodotto o servizio.

Questa è una promessa ridicola… fatta spesso da gente che non ha mai venduto altro che il proprio corso di formazione. Non esistono tecniche di vendita che funzionano al 100% in qualsiasi ambito e per qualsiasi tipologia di vendita… sono solo balle!

Ti invito quindi a documentarti attentamente sul trainer, sulla sua storia, sui risultati che ha ottenuto, su quanto e cosa ha realmente venduto e vende tutt’ora. Cosa ha costruito grazie ai suoi successi nella vendita?

Valuta con attenzione recensioni e testimonianze dei suoi corsi, sono reali?

Se non vuoi restar deluso, evita i corsi di vendita fatti da formatori che non hanno mai venduto nulla nella loro vita. Sappi che, in Italia ci sono formatori sulla vendita che hanno pubblicato libri sulla vendita senza aver mai venduto un chiodo…

 

La componente essenziale dei migliori corsi di vendita

 

I migliori corsi di vendita, cioè quelli tenuti da chi ha venduto e vende, da chi si è formato e continua a formarsi con grande passione, devono includere, sempre, una forte componente pratica.

Bene quindi le nozioni teoriche, ma senza esercitazioni pratiche che ti consentono di provare e testare subito gli elementi didattici appresi… un corso di vendita potrebbe servirti davvero a poco…

Per tale ragione, i video corsi di vendita (quelli pre registrati che puoi acquistare e vedere online) dove non vi è alcuna interazione con il trainer ed altri partecipanti… sono poco più che tempo perso.

 

Prezzo più alto = Miglior corso di vendita? E’ vero? Assolutamente No!

 

corsi di vendita

Nel mercato della formazione, puoi trovare svariati corsi di vendita, alcuni più generici, che cercano di coprire un po’ tutti gli aspetti della vendita, altri più specifici o specialistici.

Il miglior corso di vendita, quello perfetto per le tue esigenze, non è quello che costa di più ma è quello specifico, o ancor meglio, “specializzato” sulla tua tipologia di vendita.

Non esistono corsi di vendita adatti a tutti e, quando così si dichiarano, significa che sono talmente generici o basilari da risultare solo un inutile (per quanto costoso) investimento.

Se sei un avvocato non puoi partecipare ad un corso di vendita nel quale può partecipare anche chi vende abiti in un negozio. Se effettui una vendita basata su un catalogo prodotti, non puoi partecipare ad un corso di vendita nel quale sono presenti degli architetti o degli artigiani.

Anche se nella vendita esistono basi comuni, la vendita da banco è ben diversa dalla vendita consulenziale e relazionale.

Vendere utilizzando un catalogo di prodotti è ben diverso dal vendere un progetto o un macchinario industriale che deve essere configurato su specifiche esigenze e rispettando rigorose normative.

Ci sei?

Qual è il motivo per cui vale la pena di partecipare solo a specifici corsi di vendita?

 

Il miglior corso di vendita per te, quello che ben si adatta alle tue esigenze, è quello che si basa su processi e tecniche efficaci che, sono tali, perchè sviluppate e testate per la tua tipologia di vendita.

Se ad esempio sei un Libero Professionista, un Consulente, un Terapeuta, un Tecnico Commerciale, il Titolare di uno Studio Tecnico o Professionale, un Imprenditore, che opera (o dovrebbe operare) con un approccio consulenziale e relazionale, cerca il miglior corso di vendita in questo ambito.

Cosa si intende per consulenziale e relazionale?

La vendita consulenziale e relazionale è quella che tipicamente prevede fasi come:

  • uno o più contatti/incontri iniziali (presso rispettive sedi o attraverso sopralluoghi)
  • analisi dei bisogni / problemi / desideri / obiettivi specifici del potenziale cliente
  • elaborazione di un progetto e/o di una proposta dedicata con presentazione del proprio Valore
  • trattative e modifiche dell’offerta iniziale discutendone anche con più interlocutori
  • incontro per chiusura dell’accordo/contratto
  • distribuzione delle attività/sviluppo lavori e dei pagamenti in più step

Tutto chiaro?

Perchè scegliere e partecipare al giusto corso di vendita

 

Gli obiettivi principali sono, come detto, migliorare le tue abilità nel vendere per incrementare il tuo attuale tasso di chiusura e la redditività di ciò che vendi, siano essi prodotti, progetti, consulenza o servizi.

Sappi che, puoi ottenere grandi risultati anche se parti da zero, anche se “odi” vendere, come spesso capita, ad esempio ai liberi professionisti, ai consulenti ed agli artigiani.

Puoi ottenere grandi risultati perchè non è vero che venditori si nasce (è solo un falso mito), ne che la vendita è un’arte, ne che saper vendere è una dote innata.

Non siamo più negli anni ’7